lunedì 20 febbraio | 17:19
pubblicato il 25/gen/2012 17:21

Lavoro/ Marcegaglia: Per i prossimi due anni necessaria Cigs

In vista moltissime ristrutturazioni da gestire

Lavoro/ Marcegaglia: Per i prossimi due anni necessaria Cigs

Roma, 25 gen. (askanews) - Nel prossimo biennio le imprese italiane si troveranno a dover gestire numerose ristrutturazioni e per questo avranno bisogno di tutti gli strumenti necessari, dalla cassa integrazione straordinaria alla mobilità. A ribadirlo è il presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia, a margine del roadshow 'Expo incontra le imprese'. "Abbiamo già detto che per i prossimi due anni - ha spiegato Marcegaglia riferendosi al tavolo sul mercato del lavoro a Palazzo Chigi - abbiamo moltissime ristrutturazioni da gestire e quindi abbiamo bisogno di tutti gli strumenti che abbiamo: la Cig straordinaria, la mobilità che oltretutto ci autofinanziamo". Dunque "noi abbiamo detto al ministro che, per il futuro, siamo anche disponibili a ragionare in una nuova architettura però, poi, bisogna verificare bene qual è la più efficiente, questa o quella che ha in mente il ministro con la Cig ridotta, sussidi di disoccupazione e salario minimo".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Consumi
Cresce la fiducia, 1 italiano su 5 pronto a fare acquisti
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia