martedì 24 gennaio | 04:56
pubblicato il 30/mag/2013 11:17

Lavoro: Istat, occupati in calo nelle grandi imprese a marzo (-0,1%)

(ASCA) - Roma, 30 mag - A marzo l'occupazione nelle grandi imprese al lordo dei dipendenti in cassa integrazione guadagni (Cig) segna (in termini destagionalizzati) una flessione dello 0,1% rispetto a febbraio. E' quanto rileva l'Istat indicando che al netto dei dipendenti in Cig l'occupazione aumenta dello 0,1%. Nel confronto con marzo 2012 l'occupazione nelle grandi imprese diminuisce dell'1,4% al lordo della Cig e dell'1,3% al netto dei dipendenti in Cig. Al netto degli effetti di calendario, il numero di ore lavorate per dipendente (al netto dei dipendenti in Cig) diminuisce, rispetto a marzo 2012, del 2,2%. L'incidenza delle ore di cassa integrazione guadagni utilizzate e' pari a 32,0 ore ogni mille ore lavorate, in diminuzione di 1,3 ore ogni mille rispetto a marzo 2012.

red/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: manovra fa aumentare debito
Commercio
Ricerca Nielsen, 87% di chi naviga in internet fa shopping online
Cambi
Protezionismo Trump riporta il dollaro ai minimi da dicembre
Bce
Draghi: collaborazione Stati invece di "richiami a cupi passati"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4