martedì 17 gennaio | 12:12
pubblicato il 13/feb/2012 13:17

Lavoro/ Istat-Lavoro: Nuovi assunti, 8 su 10 sono precari

Il 67,7% a termine, 8,6% Cocopro. Solo 19% a tempo indeterminato

Lavoro/ Istat-Lavoro: Nuovi assunti, 8 su 10 sono precari

Roma, 13 feb. (askanews) - I contratti precari dominano nel mercato del lavoro, perchè quasi 8 nuovi contratti su 10 (ovvero l'76,3%) sono fatti con accordi a termine o collaborazioni. Nel primo semestre 2011 - secondo il rapporto sulla coesione sociale di ministero del Lavoro, Istat e Inps - sono stati attivati oltre 5,325 milioni di rapporti di lavoro dipendente o parasubordinato. Il 67,7% delle assunzioni è stato fatto con contratti a tempo determinato, l'8,6% con contratti di collaborazione e solo il 19% con contratti a tempo indeterminato. I rapporti di apprendistato sono stati appena il 3% del totale.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Fca
Fca, Berlino: richiamare Jeep Renegade, Fiat 500 e Doblò
Conti pubblici
Conti pubblici: Ue chiede il conto, Italia tratta
Fca
Fca, Delrio: richieste Germania? A Italia non si danno ordini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Ciberfisica, al via sviluppo tecnologie per affidabilità sistemi
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Tempesta di neve in Tunisia: migliaia di auto intrappolate