martedì 21 febbraio | 13:08
pubblicato il 19/set/2013 12:13

Lavoro: Istat, 2* trim ore lavorate +0,4%. Migliore dato da 2 anni

(ASCA) - Roma, 19 set - Nel secondo trimestre 2013 le ore lavorate per dipendente aumentano, in termini destagionalizzati, dello 0,4% rispetto al trimestre precedente. Lo comunica l'Istat. La crescita del secondo trimestre (+0,4%) e' il migliore dato dal 2* trimestre del 2011 (+0,7%). Nell'industria le ore mostrano un incremento congiunturale dello 0,7%. Si osservano variazioni positive sia nell'industria in senso stretto che nel settore delle costruzioni, rispettivamente dello 0,6% e dell'1,6% Nei servizi, l'aumento congiunturale delle ore lavorate e' dello 0,3%. L'aumento piu' ampio si registra nelle attivita' professionali, scientifiche e tecniche (+1,8%), mentre la riduzione piu' marcata si osserva nei servizi di informazione e comunicazione (-0,6%) Rispetto allo stesso trimestre del 2012, le ore lavorate per dipendente, corrette per gli effetti di calendario, mostrano una diminuzione dello 0,3%. Nell'industria le ore corrette per gli effetti di calendario mostrano un incremento tendenziale dello 0,1%, sintesi dell'aumento dello 0,3% nell'industria in senso stretto e della diminuzione dell'1,9% nel settore delle costruzioni. Nei servizi, sempre al netto degli effetti di calendario, le ore diminuiscono dello 0,5%. La riduzione piu' marcata si registra nei servizi di alloggio e ristorazione (-2,6%). L'aumento piu' ampio e', anche in questo caso, quello nelle attivita' professionali, scientifiche e tecniche (+1,5%). L'incidenza delle ore di cassa integrazione guadagni utilizzate e' pari a 39,6 ore ogni mille ore lavorate, con un aumento, rispetto al secondo trimestre 2012, di 0,8 ore ogni mille. com/men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia