mercoledì 22 febbraio | 03:33
pubblicato il 23/ago/2013 12:00

Lavoro/ In primi sei mesi raddoppiate irregolarità contributive

Rispetto all'anno precedente le violazioni crescono del 22%

Lavoro/ In primi sei mesi raddoppiate irregolarità contributive

Roma, 23 ago. (askanews) - Nei primi sei mesi dell'anno gli ispettori del lavoro e i carabinieri hanno verificato 72.436 aziende, 44.688 delle quali (il 62%) sono risultate irregolari, con un incremento del 22% di violazioni rispetto all'anno precedente. Più che raddoppiato (+117%) risulta il dato dell'evasione contributiva accertata, pari a 260.221.379 euro, che evidenzia una maggiore capacità dei servizi ispettivi del Ministero di indirizzare l'attività di controllo verso obiettivi mirati, individuati anche attraverso una efficace analisi dei dati esistenti nelle banche dati disponibili. La direzione generale per l'attività ispettiva del ministero del Lavoro ha reso noto i risultati dell'attività di vigilanza svolta nel primo semestre dai servizi ispettivi territoriali e dai carabinieri. Quanto alle tipologie di irregolarità riscontrate, si conferma la concentrazione dell'attività di vigilanza verso forme di irregolarità sostanziale nella gestione dei rapporti di lavoro. Continua a essere stabile (+1%) il dato dei lavoratori totalmente in nero intercettati dagli ispettori del lavoro e dai carabinieri dei Nil (22.992) e crescono, invece, in modo consistente (+39%) i fenomeni di abuso nell'uso delle tipologie lavorative flessibili che mascherano fenomeni di lavoro subordinato, come le collaborazioni a progetto, le associazioni in partecipazione non genuine e le finte partite Iva. In controtendenza, con una diminuzione del 25%, le violazioni in materia di orario di lavoro (9.705 violazioni) dato riconducibile alla contrazione delle ore lavorate nell'attuale periodo di difficile congiuntura economica.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Conti pubblici
Padoan: domani procedura Ue più vicina? Direi proprio di no
Taxi
Taxi, Delrio: si lavora insieme se non ci sono violenza e minacce
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia