domenica 04 dicembre | 20:19
pubblicato il 10/feb/2014 15:52

Lavoro: Giovannini, investire per far uscire giovani da inattivita'

(ASCA) - Roma, 10 feb 2014 - ''Ogni euro investito per fare uscire un giovane dall'inattivita' e' ben speso''. Lo ha detto il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Enrico Giovannini, intervenendo oggi ad Amsterdam alla conferenza europea sulla misurazione del progresso e del benessere. ''Per questo - ha aggiunto - ribadisco la necessita' di lanciare un piano speciale per la ricostruzione del capitale umano distrutto dalla crisi e insisto sull'importanza di introdurre margini di flessibilita', all'interno delle regole sui bilanci pubblici, per considerare gli investimenti in formazione e riqualificazione in analogia con quanto gia' riconosciuto per il capitale fisico''. Affrontando il problema della poverta' il Ministro Giovannini ha ricordato che il Governo ha fatto il piu' grande investimento per la creazione di uno strumento nazionale e universale di contrasto alla poverta', attualmente in via di sperimentazione, il Sostegno all'inclusione attiva (SIA). ''La Commissione europea - ha concluso - dovrebbe, come per la garanzia giovani, formulare una raccomandazione affinche' gli stati adottino misure per fare uscire le persone dallo stato di poverta' assoluta nel piu' breve tempo possibile''.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari