domenica 22 gennaio | 01:44
pubblicato il 07/ott/2013 19:12

Lavoro: Giovannini incontra associazioni datoriali su giovani

(ASCA) - Roma, 7 ott - Pubblico e privato insieme possono affrontare l'emergenza della disoccupazione giovanile ed e' per questo che il ministro del lavoro, Enrico Giovannini ha invitato i rappresentanti delle aziende italiane, per illustrare il lavoro finora svolto dalla Struttura di Missione, istituita in vista del Piano italiano per la Garanzia Giovani, la raccomandazione europea per la lotta alla disoccupazione giovanile. Si e' trattato - si legge in una nota - del primo confronto sui contenuti principali dell'attivita' svolta in questi mesi e su come, nell'ambito della responsabilita' sociale d'impresa, il mondo imprenditoriale puo' contribuire allo sforzo straordinario richiesto al Paese e a tutte le sue componenti per affrontare l'emergenza rappresentata dalla disoccupazione giovanile.

''E' importante che tutte le parti intervenute oggi abbiano mostrato un sincero interesse a impegnarsi concretamente'', ha commentato il Ministro. ''Aspettiamo loro proposte piu' dettagliate per una condivisione del Piano Nazionale italiano che dovremo presentare il 31 ottobre''. red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4