giovedì 08 dicembre | 06:56
pubblicato il 07/ott/2013 19:12

Lavoro: Giovannini incontra associazioni datoriali su giovani

(ASCA) - Roma, 7 ott - Pubblico e privato insieme possono affrontare l'emergenza della disoccupazione giovanile ed e' per questo che il ministro del lavoro, Enrico Giovannini ha invitato i rappresentanti delle aziende italiane, per illustrare il lavoro finora svolto dalla Struttura di Missione, istituita in vista del Piano italiano per la Garanzia Giovani, la raccomandazione europea per la lotta alla disoccupazione giovanile. Si e' trattato - si legge in una nota - del primo confronto sui contenuti principali dell'attivita' svolta in questi mesi e su come, nell'ambito della responsabilita' sociale d'impresa, il mondo imprenditoriale puo' contribuire allo sforzo straordinario richiesto al Paese e a tutte le sue componenti per affrontare l'emergenza rappresentata dalla disoccupazione giovanile.

''E' importante che tutte le parti intervenute oggi abbiano mostrato un sincero interesse a impegnarsi concretamente'', ha commentato il Ministro. ''Aspettiamo loro proposte piu' dettagliate per una condivisione del Piano Nazionale italiano che dovremo presentare il 31 ottobre''. red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni