lunedì 20 febbraio | 22:01
pubblicato il 06/giu/2013 16:35

Lavoro: Giovannini e Saccomani firmano decreti pagamenti cig..(1 update)

(ASCA) - Roma, 6 giu - Il Ministro del Lavoro e le Politiche Sociali, Enrico Giovannini e il Ministro dell'Economia e delle Finanze, Fabrizio Saccomanni, hanno firmato i decreti che assegnano alle Regioni e alle Province autonome le risorse finanziarie stanziate per il pagamento della cassa integrazione in deroga, previsto dalla Legge di Stabilita' per il 2013.

Il Governo - si legge in una nlota - assicura che anche le risorse stanziate con il decreto legge 54/2013 (G.U. il 21 maggio 2013, n 117), verranno erogate con la massima tempestivita', appena definita la ripartizione in accordo con le Regioni.

In totale i decreti riguardano 780 milioni a disposizione di Regioni e Province autonome per il sostegno al reddito dei lavoratori di aziende in crisi.

Tra le regioni che ricevono le risorse piu' consistenti figurano la Lombardia con 129,7 milioni totali, la Puglia con 85,2 milioni di euro, il Veneto con 63,3 milioni, il Piemonte con 59 milioni, il Lazio con 58,3 milioni e l'Emilia Romagna con 55,9 milioni di euro.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia