domenica 19 febbraio | 15:07
pubblicato il 12/feb/2014 18:11

Lavoro: Giovannini, aumentate indennita' Inail per danno biologico

Lavoro: Giovannini, aumentate indennita' Inail per danno biologico

(ASCA) - Roma, 12 feb 2014 - Dal 1 gennaio 2014 aumentano del 7,57% le indennita' Inail per danno biologico. E' quanto ha disposto oggi il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Enrico Giovannini, con un decreto che, in attuazione della Legge di stabilita', rende disponibili a tal fine 50 milioni nel bilancio dell'Inail. L'aumento, spiega il Dicastero, disposto in via straordinaria in attesa dell'introduzione del sistema di rivalutazione automatica delle indennita', tiene conto della variazione dei prezzi al consumo e si applica sia agli indennizzi sia ai ratei di rendita maturati dall'inizio dell'anno. ''Con questo intervento - dichiara Giovannini, che ha proposto il provvedimento in sede di legge di stabilita' - si assegnano significative risorse agli oltre 100mila lavoratori infortunati e tecnopatici. Con il provvedimento di oggi si supera un blocco nell'adeguamento delle prestazioni che durava dal 2009 e che ha provocato effetti negativi sul loro valore reale'' In particolare, sono 105mila le rendite in essere interessate dall'incremento previsto dal decreto, 55mila gli indennizzi in capitale annui e 13mila le nuove rendite del 2014.

com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia