martedì 28 febbraio | 14:21
pubblicato il 24/gen/2012 12:15

Lavoro/ Fornero: Non c'è idea contratto unico, si può discutere

Non è scritto nel documento. Toglieremo contratti che non servono

Lavoro/ Fornero: Non c'è idea contratto unico, si può discutere

Roma, 24 gen. (askanews) - "Non c'è l'idea del contratto unico, non c'è scritto nel documento, possiamo discuterne in maniera civile e ordinata". Così il ministro del Lavoro, Elsa Fornero fa chiarezza sulle indiscrezioni relative al contratto unico uscite dall'incontro di ieri con le parti sociali sulla riforma del mercato del lavoro. Intervenendo ad un convegno all'Istat, Fornero spiega: "I contratti che ci servono li teniamo, quelli che non ci servono li togliamo". Inoltre il numero uno del ministero del Lavoro ricorda che i n Italia ci sono "abusi" e fa l'esempio delle partite iva: "Ci sono otto milioni di partite Iva in questo paese, sotto le partite Iva si nascondono realtà occupazionali" che il governo punta a migliorare qualitativamente.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Brexit
Brexit può costare cara all'Italia sul contibuto al bilancio Ue
Ue
Regioni: Lombardia la più competitiva in Italia, 143esima in Ue
Generali
Generali, Donnet: le prospettive sui conti vanno benissimo
Inflazione
L'inflazione accelera, a febbraio all'1,5% ai massimi da 4 anni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, nanocubi per la diagnosi precoce di Alzheimer e Parkinson
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Favara: apre l'Alba Palace: quattro stelle di cultura e tradizione
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Spazio, ExoMars: Tgo si prepara a nuovi test degli strumenti
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech