lunedì 05 dicembre | 01:26
pubblicato il 21/giu/2013 11:38

Lavoro: domani dopo 10 anni Cgil, Cisl e Uil insieme in piazza

(ASCA) - Roma, 21 giu - Dopo 10 anni CGIL, CISL e UIL tornano a Piazza San Giovanni a Roma per rivendicare provvedimenti urgenti sul lavoro, il fisco, i contratti, le politiche industriali, all'indomani della firma dell'accordo su rappresentanza e democrazia del 31 maggio scorso.

''Lavoro e' Democrazia'' sono le parole d'ordine della mobilitazione unitaria dove si prevede la partecipazione di oltre 100mila persone provenienti da tutte le regioni d'Italia e appartenenti a tutte le categorie, senza contare la partecipazione romana. Previsto, infatti l'arrivo nella capitale di 1400 pullman, 10 treni straordinari, 3 navi dalla Sardegna e 5 aerei di linea. Una manifestazione che e' solo il culmine delle tante mobilitazioni che da mesi si stanno susseguendo su tutto il territorio nazionale. In programma due cortei con partenza alle 9.30 da Piazzale dei Partigiani e Piazza della Repubblica, che attraversando le vie di Roma confluiranno in Piazza San Giovanni dove dal palco, insieme alla madrina della manifestazione Rosanna Cancellieri, sono attesi gli interventi conclusivi del Segretario Generale della CES, Bernadette Segol e successivamente dei tre Segretari Generali, Luigi Angeletti della UIL, Raffaele Bonanni della CISL e Susanna Camusso della CGIL. Il termine della manifestazione che verra' trasmessa in diretta streaming e' previsto intorno alle 12.00.

red/rf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari