giovedì 23 febbraio | 13:21
pubblicato il 19/apr/2012 14:17

Lavoro/ Della Valle: Art.18 no priorità,non parlare licenziamenti

"Rassicurare i lavoratori. Competitività insieme a solidarietà"

Lavoro/ Della Valle: Art.18 no priorità,non parlare licenziamenti

Sant'Elpidio a Mare (Fm), 19 apr. (askanews) - Cambiare l'articolo 18 non era una priorità per il mercato del lavoro e in questa fase difficile per il Paese non bisogna parlare troppo spesso di licenziamenti. Lo ha affermato il numero uno della Tod's, Diego Della Valle, secondo cui l'articolo 18 "è una questione che al momento non è tra le più importanti per il mondo del lavoro, lo è invece come segnale ai mercati. Bisogna rassicurare i lavoratori che non avranno problemi in aggiunta e, al limite, bisogna cercare di evitargliene altri". "Far sentire troppo spesso al mondo del lavoro - ha sottolineato Della Valle al termine dell'assemblea della Tod's - la parola licenziamenti è un grande errore. Dobbiamo far sentire invece che siamo qua, che siamo vicini, e che cerchiamo di superare insieme questo brutto momento per il Paese. Dobbiamo parlare di competitività e di solidarietà - ha aggiunto - perchè senza competitività le aziende non assumono mentre la solidarietà è un atto dovuto".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Grecia
Grecia, Regling: non ci sarà bisogno di nuovo salvataggio in 2018
Peugeot
Peugeot, Tavares: con Opel creiamo un campione europeo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Borella, Maestro d'olio: amaro, piccante e quindi salutare
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech