lunedì 20 febbraio | 19:14
pubblicato il 10/gen/2014 16:02

Lavoro: Confeuro, bene ruolo agricoltura in 'job act'. Ma ora i fatti

(ASCA) - Roma, 10 gen 2014 - ''Il riconoscimento del ruolo rivestito dall'agricoltura italiana nella bozza del Job Act elaborato dal Partito Democratico e' certamente una buona notizia per gli operatori del primario e per i cittadini; la differenza pero' la fanno i fatti, ed e' su questi che ci baseremo per dare una valutazione complessiva dei provvedimenti''. Lo scrive in una nota il presidente nazionale Confeuro, Rocco Tiso. ''In questi anni - prosegue - l'agricoltura e' stata, suo malgrado, abituata ad ogni sorta di promessa, soprattutto nel corso delle campagne elettorali. Alla fine pero' nulla e' cambiato, anzi, la strada si e' fatta sempre piu' in dura e in salita''.

''Il nostro auspicio - conclude Tiso - e' che questa volta sia diverso, ma e' ancora presto per esultare, soprattutto tenendo conto delle innumerevoli prese in giro di cui il mondo agricolo italiano e' stato oggetto in nel passato e nel presente''.

com-stt/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia