lunedì 20 febbraio | 12:22
pubblicato il 30/set/2014 09:30

Lavoro, Cnel: tasso occupazione under 30 cala dal 39 al 29%

Oltre la meta' dei giovani disoccupati e' di lunga durata (ASCA) - Roma, 30 set 2014 - La lunga recessione e gli effetti della riforma delle pensioni targata Fornero rappresentano una miscela esplosiva per i giovani. "Un mix eccezionalmente sfavorevole per i piu' giovani" si legge nel rapporto del Cnel sul mercato del lavoro 2013-2014. "La situazione dei giovani in Italia continua ad essere drammatica" afferma il rapporto, bassi tassi di occupazione, alti livelli di precariato, perdita di fiducia, predisposizione alla fuga dall'Italia. Un periodo "davvero" delicato per i giovani. I numeri sono impietosi. Tra il 2007 e il 2013 la quota di under 30 sul totale degli occupati e' scesa dal 16,6% al 12,3%, mentre la quota degli over 55 e' passata dall'11,9% al 16,2%.

Il tasso di occupazione dei giovani e' sceso dal 39,9% del 2008 al 29,4% del 2013 mentre l'incidenza dei disoccupati e' aumentata dal 7,1% al 12,3% con un tasso di disoccupazione giovanile praticamente raddoppiato. Al tempo stesso aumenta la quota dei disoccupati di lunga durata (quelli in cerca di lavoro da almeno 12 mesi). Ormai sono il 53,3%.

Did

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Consumi
Cresce la fiducia, 1 italiano su 5 pronto a fare acquisti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia