lunedì 23 gennaio | 05:50
pubblicato il 30/set/2014 09:31

Lavoro, Cnel: l'esercito degli scoraggiati supera i 3 milioni

Tra il 2008 e il 2013 quasi mezzo milione di persone (ASCA) - Roma, 30 set 2014 - E' un esercito che ha superato i 3 milioni. Sono gli "scoraggiati", le persone che hanno smesso di cercare lavoro. Dal rapporto realizzato dal Cnel emerge che l'anno scorso gli scoraggiati hanno raggiunto quota 3,1 milioni, 457mila in piu' rispetto al 2008. Solo nel 2013 il numero degli scoraggiati e' aumentato di 115mila unita'. "Questo insieme di persone - scrive il rapporto del Cnel - costituisce insieme ai disoccupati, l'ampio bacino della 'disoccupazione allargata', che attesta il proseguire del deterioramento delle opportunita' occupazionali, con la conseguente retrocessione di parte della popolazione alla condizione di inattivita'".

Nel 2013 e' cresciuta in modo sostenuto sia la disoccupazione sia lo scoramento, "a differenza degli anni precedenti" in cui gli andamenti dei due aggregati tendevano a compensarsi.

Did

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4