mercoledì 22 febbraio | 08:18
pubblicato il 16/apr/2014 11:51

Lavoro: Cisl, introdurre percentuale massima complessiva su organico

(ASCA) - Roma, 16 apr - Introdurre una percentuale massima complessiva sull'organico che comprenda tutte le tipologie diverse dal lavoro subordinato a tempo indeterminato, mentre la attuale percentuale e' riferita paradossalmente solo alle forme piu' tutelate, vale a dire al contratto a termine ed alla somministrazione. E' quanto propone la Cisl in un documento contenente mirure per il contrasto al falso lavoro autonomo e per la tutela del lavoro autonomo genuino.

Per il sindacato guidato da Raffaele Bonanni si deve introdurre, per tutti, l'obbligo di contratto scritto con specificazione del servizio richiesto, compensi e tempi di consegna, oltre a migliorare, per tutti, le tutele in caso di malattia, sia per quanto riguarda l'indennita' di malattia ospedaliera che per quella domiciliare, con il riconoscimento della contribuzione figurativa; Estendere a tutti l'Aspi in caso di disoccupazione (attualmente i soli co.co.pro. godono di una indennita' di disoccupazione a carico della fiscalita' generale, con requisiti eccessivamente stringenti).

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Taxi
Taxi, Delrio: si lavora insieme se non ci sono violenza e minacce
Taxi
Taxi, Nencini: sindacati d'accordo per sospendere proteste
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia