venerdì 20 gennaio | 23:00
pubblicato il 09/apr/2014 11:42

Lavoro: Cisl, governo trovi risorse per copertura Cig 2014

(ASCA) - Roma, 9 apr 2014 - ''Torna a crescere la cassa integrazione nel mese di marzo, giungendo nuovamente a superare la soglia dei 100 milioni di ore autorizzate.

L'aumento e' interamente dovuto alla cassa straordinaria ed alla cassa in deroga, per la quale sono riprese le autorizzazioni, ma sono riferite perlopiu' a periodi del 2013, mentre si fa fatica a coprire l'inizio del 2014 senza una ulteriore assegnazione di risorse''. E' quanto sostiene in una nota il Segretario confederale della Cisl Luigi Sbarra, commentando i dati Inps sulle ore di cassa integrazione. ''Chiediamo al Ministero di ripartire immediatamente il miliardo di euro disponibile sul Fondo per l'occupazione residua per consentire alle Regioni di autorizzare le richieste, almeno fino al mese di giugno - sottolinea Sbarra - cosi' come previsto dagli accordi regionali che si stanno prorogando. Chiediamo inoltre al governo di ricercare le coperture per poter procedere a coprire le richieste per l'intero anno. La cassa in deroga, infatti, resta, ad oggi, l'unico strumento in grado di fornire risposte immediate ad imprese e lavoratori in tutti i settori ed i territori, in attesa di poterlo sostituire con strumenti piu' adeguati''. ''A fronte di una situazione in continuo peggioramento, apprezziamo che il Governo abbia messo al centro della sua azione il lavoro, ma, da una parte, non si possono restringere le indennita' di sostegno al reddito nel bel mezzo di una crisi cosi' profonda, dall'altra, modificare le regole non e' di per se' sufficiente a creare occupazione aggiuntiva. Chiediamo - conclude - misure per bloccare il processo di deindustrializzazione e di contrazione degli investimenti con politiche di sostegno ai settori industriali emergenti ed ai programmi di ricerca ed innovazione risolvendo definitivamente alcune criticita' di contesto come il costo dell'energia, le dotazioni infrastrutturali, il costo del denaro alle famiglie ed alle imprese''.

com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Ue
Antonio Fazio: disoccupazione e povertà grandi mali d'Europa
Ibm
Ibm archivia il 19esimo trimestre di fila con ricavi in calo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4