mercoledì 07 dicembre | 14:02
pubblicato il 24/apr/2013 18:00

Lavoro: Cisl, dati Istat confermano disoccupazione in crescita da 2007

(ASCA) - Roma, 24 apr - ''I dati Istat di oggi su occupati e disoccupati, con le serie storiche ricostruite dal 1977 al 2012, oltre a segnalare come e' cambiata negli anni la composizione all'interno del mercato del lavoro, evidenzia come il settore industriale, il Mezzogiorno ed i giovani hanno pagato il prezzo piu' alto della crisi economica degli ultimi 5 anni''. Lo dichiara in una nota Luigi Sbarra, Segretario confederale della Cisl, commentando i dati Istat di oggi.

''Si evidenzia chiaramente come ormai il tasso di disoccupazione - continua Sbarra - sia in continua crescita dal 2007 con il contemporaneo calo dal 2008 ad oggi del tasso di occupazione. Il dato allarmante e' la disoccupazione nel Mezzogiorno che in 35 anni e' quasi raddoppiata passando dal 6,4% del 1977 al 10,7% e quella della giovanile (15-24 anni) che e' arrivata al 35,3%, con la crescita maggiore sempre nel mezzogiorno arrivando a toccare il 46,9%. Se non ci sara' un cambio di rotta immediato nei prossimi mesi, l'Italia rischia una desertificazione industriale e di diventare un Paese che non da' piu' speranza ai giovani''. Per Sbarra ''urgono interventi immediati per rimettere in moto l'economia, partendo dalle infrastrutture ancora troppo carenti soprattutto al Sud, ed investimenti pubblico-privati in innovazione e ricerca. Serve poi ridare priorita' al lavoro introducendo misure che restituiscano vitalita' al mercato del lavoro, come gli incentivi per le trasformazioni dei contratti flessibili in stabili, il ripristino dello sgravio contributivo totale sugli apprendisti anche per le imprese sopra i 9 addetti''.

''Inoltre - conclude Sbarra - e' necessario un contratto intergenerazionale con il part-time in uscita per i lavoratori anziani e la contestuale assunzioni di giovani che potrebbe alleggerire alcune situazioni di crisi aziendali e dare, cosi', un segnale forte ai giovani''.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni