giovedì 19 gennaio | 08:04
pubblicato il 24/apr/2013 18:00

Lavoro: Cisl, dati Istat confermano disoccupazione in crescita da 2007

(ASCA) - Roma, 24 apr - ''I dati Istat di oggi su occupati e disoccupati, con le serie storiche ricostruite dal 1977 al 2012, oltre a segnalare come e' cambiata negli anni la composizione all'interno del mercato del lavoro, evidenzia come il settore industriale, il Mezzogiorno ed i giovani hanno pagato il prezzo piu' alto della crisi economica degli ultimi 5 anni''. Lo dichiara in una nota Luigi Sbarra, Segretario confederale della Cisl, commentando i dati Istat di oggi.

''Si evidenzia chiaramente come ormai il tasso di disoccupazione - continua Sbarra - sia in continua crescita dal 2007 con il contemporaneo calo dal 2008 ad oggi del tasso di occupazione. Il dato allarmante e' la disoccupazione nel Mezzogiorno che in 35 anni e' quasi raddoppiata passando dal 6,4% del 1977 al 10,7% e quella della giovanile (15-24 anni) che e' arrivata al 35,3%, con la crescita maggiore sempre nel mezzogiorno arrivando a toccare il 46,9%. Se non ci sara' un cambio di rotta immediato nei prossimi mesi, l'Italia rischia una desertificazione industriale e di diventare un Paese che non da' piu' speranza ai giovani''. Per Sbarra ''urgono interventi immediati per rimettere in moto l'economia, partendo dalle infrastrutture ancora troppo carenti soprattutto al Sud, ed investimenti pubblico-privati in innovazione e ricerca. Serve poi ridare priorita' al lavoro introducendo misure che restituiscano vitalita' al mercato del lavoro, come gli incentivi per le trasformazioni dei contratti flessibili in stabili, il ripristino dello sgravio contributivo totale sugli apprendisti anche per le imprese sopra i 9 addetti''.

''Inoltre - conclude Sbarra - e' necessario un contratto intergenerazionale con il part-time in uscita per i lavoratori anziani e la contestuale assunzioni di giovani che potrebbe alleggerire alcune situazioni di crisi aziendali e dare, cosi', un segnale forte ai giovani''.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Davos
Padoan da Davos: in Italia stiamo continuando riforme strttturali
Fs
Fs: firmato accordo, acquisisce la società greca Trainose
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina