sabato 10 dicembre | 16:06
pubblicato il 17/set/2014 17:25

Lavoro, Cisal: da Renzi solo annunci, servono misure incisive

Invertire spirale recessiva (ASCA) - Roma, 17 set 2014 - "Ancora una volta solo annunci di interventi destinati a ridurre la pressione fiscale sul Lavoro.

Annunci purtroppo inutili per fare ripartire consumi interni, lavoro e occupazione". E' il commento del segretario generale Cisal, Franco Cavallaro, al discorso programmatico di Renzi sui "Mille giorni". "Solo misure incisive, rapide e credibili sul costo del lavoro, in materia fiscale e per un forte rilancio degli investimenti - precisa Cavallaro - possono invertire la spirale recessiva in cui versa il Paese. Altrimenti, arriviamo al paradosso di riformare il lavoro quando ormai il lavoro, in Italia, non c'e' piu'".

red-cip

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina