domenica 26 febbraio | 00:03
pubblicato il 16/set/2014 15:34

Lavoro, Cila-Uils: eliminare art.18 per incentivare occupazione

(ASCA) - Roma, 16 set 2014 - ''Se l'articolo 18 e' soltanto un tabu', come sostiene il premier Matteo Renzi, allora va eliminato. L'azione di Governo dovrebbe orientarsi verso una riforma del mercato del lavoro, che attraverso un sistema di defiscalizzazione incentivi le aziende a svilupparsi, assumere e diventare piu' competitive sul mercato''. E' quanto dichiara in una nota il presidente della Cila nazionale e della Uils, Antonino Gasparo, riferendosi alle proposte di modifica dell'articolo 18 dello Statuto dei Lavoratori, all'esame della commissione Lavoro del Senato da martedi' prossimo.

Gasparo annuncia poi che ''il 25 settembre, anniversario della nascita del presidente piu' amato dagli italiani, Sandro Pertini, il nostro movimento politico, la Uils (Unione imprenditori e lavoratori socialisti), sta organizzando un dibattito su questo tema, occasione di confronto con i sindacati Cgil, Cisl, Uil e Ugl e con i partiti Pd, Centro Democratico, Idv, Sel, M5S, Psi e tutti quelli che vorranno confrontarsi con noi per dare finalmente una risposta concreta a tutti i lavoratori italiani''.

com-sen

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech