mercoledì 22 febbraio | 17:31
pubblicato il 17/apr/2014 17:34

Lavoro: Cgil, su dimissioni in bianco persa importante occasione

(ASCA) - Roma, 17 apr 2014 - ''Si e' persa un'importante occasione per ripristinare un diritto di civilta' e con esso si e' negato un principio fondamentale per sancire che per lavorare non si debbano subire ricatti. Si tratta di un importante atto di giustizia non piu' procrastinabile e non si capisce la ragione per la quale faccia tanta paura a una parte della politica e al sistema delle imprese''. Cosi' la Cgil commenta il mancato via libera alla nuova legge sulle dimissioni in bianco, che oggi doveva ricevere l'ok definitivo da parte del Senato.

Nel nostro Paese, prosegue la nota di corso d'Italia, ''non solo le donne sono soggette a questa pratica ricattatoria, ma riguarda tutte le fasce piu' deboli, i giovani, come gli immigrati. La nuova norma, approvata il mese scorso alla Camera, a differenza del sistema introdotto dalla precedente normativa, prevede un meccanismo di tipo preventivo per contrastare un fenomeno cosi' vergognoso e umiliante, che pagano soprattutto le giovani donne'', conclude la Cgil.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Intesa Sp
Intesa Sp, Gros-Pietro: Generali non ha chiesto ingresso in Cda
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
De Caro, alta velocità Brescia-Verona a marzo ok da Cipe