lunedì 20 febbraio | 12:23
pubblicato il 22/mag/2013 17:57

Lavoro: Cgil, non solo regole ma risorse

(ASCA) - Roma, 22 mag - ''L'occupazione non si crea intervenendo solo sulle regole. Non abbiamo mai creduto che lo sviluppo e la crescita siano determinate da modifiche alle regole del mercato del lavoro. Per un piano per l'occupazione non possiamo commettere infatti l'errore di parlare di sole regole: servono risorse, programmazione e progettazione''.

Cosi' Serena Sorrentino, segretaria confederale Cgil, al tavolo al Ministero del Lavoro, sottolineando che ''bisogna si' dare certezza alle imprese ma anche alle lavoratrici e ai lavoratori che questa legge, la 92, l'hanno subita''.

Sugli ammortizzatori in deroga ha ribadito quanto ''i finanziamenti stanziati siano inadeguati'' mentre, ricordando i temi del tavolo di oggi (manutenzione legge 92 e occupazione giovanile), Sorrentino ha chiesto di ''convocare a breve una riunione con al centro tema specifico degli esodati''.

sen/mau/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Consumi
Cresce la fiducia, 1 italiano su 5 pronto a fare acquisti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia