giovedì 08 dicembre | 01:41
pubblicato il 19/set/2013 19:12

Lavoro: Cgil, la formazione deve tornare ad essere centrale

(ASCA) - Roma, 19 set - ''L'azione e l'impegno di Fondimpresa sono stati importanti in questi anni di grande crisi e il ruolo svolto dal Fondo e' stato prezioso per offrire a tanti nuove prospettive. Ora l'idea di futuro che la formazione porta con se' deve tornare ad essere centrale. Per questo andranno contrastati con forza altri tentativi di attingere dai fondi per la formazione risorse per tamponare le emergenze''. Lo ha affermato il segretario confederale della Cgil, Elena Lattuada, al convegno di Fondimpresa. La formazione, ha aggiunto, ''deve riacquisire quel ruolo strategico che e' tra le chiavi per poter guardare avanti.

L'investimento sul lavoro e una formazione di qualita' sono infatti tasselli fondamentali per dare al paese una certezza di futuro oltre la crisi'', ha concluso Lattuada.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni