mercoledì 22 febbraio | 09:49
pubblicato il 19/set/2013 19:12

Lavoro: Cgil, la formazione deve tornare ad essere centrale

(ASCA) - Roma, 19 set - ''L'azione e l'impegno di Fondimpresa sono stati importanti in questi anni di grande crisi e il ruolo svolto dal Fondo e' stato prezioso per offrire a tanti nuove prospettive. Ora l'idea di futuro che la formazione porta con se' deve tornare ad essere centrale. Per questo andranno contrastati con forza altri tentativi di attingere dai fondi per la formazione risorse per tamponare le emergenze''. Lo ha affermato il segretario confederale della Cgil, Elena Lattuada, al convegno di Fondimpresa. La formazione, ha aggiunto, ''deve riacquisire quel ruolo strategico che e' tra le chiavi per poter guardare avanti.

L'investimento sul lavoro e una formazione di qualita' sono infatti tasselli fondamentali per dare al paese una certezza di futuro oltre la crisi'', ha concluso Lattuada.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Conti pubblici
Padoan: domani procedura Ue più vicina? Direi proprio di no
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%