venerdì 09 dicembre | 06:51
pubblicato il 09/gen/2014 19:38

Lavoro: Cgil, bene confronto su ammortizzatori ma rispondere a emergenze

(ASCA) - Roma, 9 gen 2014 - ''La Cgil e' disponibile al confronto per l'esigenza, che abbiamo sempre sostenuto esserci, di costruire un sistema di ammortizzatori sociali che sia per davvero universale''. E' quanto sostenuto oggi dal segretario confederale di corso d'Italia, Serena Sorrentino, al tavolo promosso dal ministro del Lavoro, Enrico Giovannini, sul tema degli ammortizzatori sociali. Il tutto pero', ha avvertito la dirigente sindacale, ''partendo dalle preoccupanti emergenze che abbiamo davanti e che richiedono risposte urgenti: un adeguato finanziamento degli ammortizzatori in deroga per la restante parte del 2013 e per tutto il 2014''.

Per quanto riguarda ancora il confronto che si avvia oggi, alla luce di quanto annunciato dal ministro al tavolo, Sorrentino ha concluso: ''Siamo favorevoli se si vuole andare verso l'estensione e l'universalita' del sistema, garantendo a tutti i lavoratori, compresi i precari, sia in caso di crisi che per disoccupazione, un sostegno al reddito e politiche attive per la ricollocazione e la riqualificazione''.

com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni