domenica 19 febbraio | 13:55
pubblicato il 09/gen/2014 19:38

Lavoro: Cgil, bene confronto su ammortizzatori ma rispondere a emergenze

(ASCA) - Roma, 9 gen 2014 - ''La Cgil e' disponibile al confronto per l'esigenza, che abbiamo sempre sostenuto esserci, di costruire un sistema di ammortizzatori sociali che sia per davvero universale''. E' quanto sostenuto oggi dal segretario confederale di corso d'Italia, Serena Sorrentino, al tavolo promosso dal ministro del Lavoro, Enrico Giovannini, sul tema degli ammortizzatori sociali. Il tutto pero', ha avvertito la dirigente sindacale, ''partendo dalle preoccupanti emergenze che abbiamo davanti e che richiedono risposte urgenti: un adeguato finanziamento degli ammortizzatori in deroga per la restante parte del 2013 e per tutto il 2014''.

Per quanto riguarda ancora il confronto che si avvia oggi, alla luce di quanto annunciato dal ministro al tavolo, Sorrentino ha concluso: ''Siamo favorevoli se si vuole andare verso l'estensione e l'universalita' del sistema, garantendo a tutti i lavoratori, compresi i precari, sia in caso di crisi che per disoccupazione, un sostegno al reddito e politiche attive per la ricollocazione e la riqualificazione''.

com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia