domenica 26 febbraio | 04:54
pubblicato il 03/apr/2014 18:04

Lavoro: Camusso, problema poca flessibilita'? Mi vengono i brividi

(ASCA) - Firenze, 3 apr 2014 - ''Quando sento dire che il problema e' che c'e' poca flesibilita' mi vengono i brividi''. Lo ha detto il segretario generale della Cgil Susanna Camusso, intervenendo al congresso nazionale della Filt a Firenze.

La Camusso non ha fatto riferimenti precisi, ma nei giorni scorsi, tra gli altri, era stato il premier Matteo Renzi a dire che ''noi abbiamo un sistema in cui manca flessibilita'''.

''In molte categorie cominciamo ad avere delle aree con schiavismo, anche perche' tante volte incrociamo situazioni che sono organizzate per caporali, con forme di ricattabilita''', ha detto, sottolineando che ''c'e' una relazione forte fra organizzazione in caporalato e criminalita' organizzata''.

afe/cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech