venerdì 09 dicembre | 01:34
pubblicato il 20/giu/2013 12:53

Lavoro: Camusso, modello precarieta' fallito. Giovannini non ci ascolta

(ASCA) - Roma, 20 giu - ''Mi pare che da un lato ci sia la propensione positiva a dire che le forme di incentivazione e sostegno per nuova occupazione giovanile dev'essere per occupazione a tempo indeterminato; dall'altro lato continuiamo a sentire il Ministro (Giovannini) fare ragionamenti su ulteriori forme di flessibilita' che sarebbe piu' corretto chiamare precarieta', e questo ci pare esattamente l'opposto di cui abbiamo bisogno''. Lo ha detto il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso a radio Popolare sottolineando che ''il modello di precarieta' sia fallito anche dal punto di vista economico mi sembra evidente''.

Per Camusso ''non si puo' dire che siamo nella stessa condizione in cui eravamo con il Governo Monti: abbiamo avuto modo di incontrare Letta, ci sono incontri al Ministero del Welfare... Non c'e' la pregiudiziale, ma mi sembra che manchi la traduzione in pratica, in scelte coerenti di cio' che e' emerso da questi incontri. Pensiamo che il Ministro del Welfare non ascolti cio' che gli stiamo dicendo, che senta un po' troppo le sirene del 'continuismo'''.

In merito alla durata dei contratti e alle pause tra un contratto e l'altro Camusso ha ricordato che ''lo dicemmo anche ai tempi della discussione della legge: l'allungamento dei tempi fra un contratto e l'altro non avrebbe prodotto una dissuasione dei contratti a termine, ma avrebbe cambiato solo il lavoratore assunto temporaneamente. Noi - ha precisato - abbiamo detto al Ministro del Welfare che non va bene la proposta sulla causalita', cioe' la motivazione specifica per cui viene fatto un contratto a termine. Perche' vuol dire trasformare posti di lavoro che potrebbero essere stabili in contratti temporanei. Noi l'abbiamo detto unitariamente al Ministro e sara' uno dei punti che ribadiremo sabato alla manifestazione''. red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni