lunedì 27 febbraio | 08:10
pubblicato il 12/apr/2013 13:21

Lavoro: Camusso, lo Stato non e' un diavolo. Qualificare P.A.

(ASCA) - Udine, 12 apr - ''Basta considerare lo Stato un diavolo. Anzi, ci sono delle risposte che devono venire necessariamente dallo Stato e dalle istituzioni''. Lo ha detto Susanna Camusso, segretario generale della Cgil, a margine della presentazione a Udine del nuovo Piano del lavoro nel Friuli Venezia Giulia. ''Pensiamo solo al grande tema della poverta', alla necessita' di servizi e alle tante persone che perdono il reddito - ha incalzato Camusso - E tutto questo va affrontato qualificando la Pubblica Amministrazione e valorizzando il lavoro di tante persone che ogni giorno si trovano davanti alle richieste dei cittadini con la difficolta' di dare risposte''.

fdm/rf/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech