sabato 21 gennaio | 17:11
pubblicato il 07/ago/2014 11:08

Lavoro, Camusso: l'art. 18 non risolve i problemi

(ASCA) - Roma, 7 ago 2014 - Articolo 18? ''Il tema e' agitato ideologicamente, non risolve nessun problema in particolare rispetto all'occupazione. Anche qui il Governo si era presentato, il presidente del consiglio in particolare, dicendo che la soluzione era il contratto unico a tutele crescenti, che avrebbe dovuto sostituire tutte le altre forme di lavoro. Siamo ancora qui che aspettiamo''. Lo ha detto Susanna Camusso, segretario nazionale della Cgil, intervenendo ad Agora' Estate, su Rai3. ''Eravamo disposti a misurarci su una nuova forma di assunzione che escludeva tutte le forme di precarieta' - ha aggiunto Camusso -. Mi pare che il decreto fatto prima e il disegno di legge delega che e' in discussione in Parlamento continuino a moltiplicare le forme di precarieta'. Il tema oggi e' come facciamo a difendere l'occupazione che abbiamo e a difendere il lavoro, di questo non discute nessuno''. ''L'economia - ha concluso - la rimette in moto il fatto che ci siano posti di lavoro''.

red/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4