martedì 24 gennaio | 12:46
pubblicato il 22/mar/2014 11:40

Lavoro: Camusso, il governo ha esordito malissimo

Lavoro: Camusso, il governo ha esordito malissimo

(ASCA) - Cernobbio (Co), 22 mar 2014 - ''Il governo ha esordito bene sul piano dei redditi, ha invece esordito malissimo sul piano delle regole del lavoro''. Questo il giudizio del segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, sui contenuti del decreto lavoro approvato dal governo.

Secondo la sindacalista, intervenuta a Cernobbio al Forum Confcommercio, la priorita' dell'esecutivo dovrebbe essere quello di ''contrastare la lunga stagione di precariato. Il problema vero e' che il lavoro in Italia e' poco, lo scivolamento verso la poverta' non e' solo un aspetto di diseguaglianza generale ma e' frutto di una presenza di lavoro povero e dall'assenza di lavoro''. Ed e' per questo che secondo la numero uno della Cgil, ''tutte le risorse disponibili vanno messe per creare lavoro''. fcz/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: manovra fa aumentare debito
Cambi
Protezionismo Trump riporta il dollaro ai minimi da dicembre
Bce
Draghi: collaborazione Stati invece di "richiami a cupi passati"
Generali
Battaglia su Generali infiamma titolo, vola Mediobanca
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: strategia Ue premessa solido sviluppo attività
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4