martedì 24 gennaio | 16:35
pubblicato il 16/apr/2013 12:00

Lavoro/ Camusso: Da Grasso e Boldrini segnale attenzione nuovo

"Per Cig deroga previsioni Regioni 2,75 mld"

Lavoro/ Camusso: Da Grasso e Boldrini segnale attenzione nuovo

Roma, 16 apr. (askanews) - Dai presidenti di Camera e Senato, Laura Boldrini e Piero Grasso, c'è "un segnale di attenzione, questo sì nuovo" sul tema del lavoro e, in particolare, del rifinanziamento degli ammortizzatori in deroga. Lo ha detto il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso. "Si svegliano? - si è chiesta Camusso in riferimento alla convocazione di questo pomeriggio delle parti sociali del ministro uscente del Welfare, Elsa Fornero - lo avevamo detto a dicembre in tutti i modi che i soldi per gli ammortizzatori in deroga non erano sufficienti. Le previsioni delle Regioni parlano di 2,75 miliardi di euro. Abbiamo chiesto attenzione su questa emergenza e il presidente (Grasso, ndr) ci ha rassicurati in questo senso".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cambi
Protezionismo Trump riporta il dollaro ai minimi da dicembre
Generali
Battaglia su Generali infiamma titolo, vola Mediobanca
Taxi
Faro Antitrust su radio taxi, al via due istruttorie
Usa
Trump vede produttori auto, anche Marchionne, e promette "spinta"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4