lunedì 20 febbraio | 05:30
pubblicato il 22/ago/2014 12:57

Lavoro, Bonanni: non sono per autunno caldo fatto di scioperi

''Renzi farebbe bene a non ironizzare, noi pronti a collaborare''.

(ASCA) - Roma, 22 ago 2014 - ''Io non sono per un autunno caldo fatto di scioperi. Sono per un autunno caldo fatto di informazione costante, cruda, spietata nei confronti dei cittadini e proteste di sabato e di sera''. Lo ha detto a Radio Vaticana il segretario generale della Cisl, Raffaele Bonanni, sottolineando che che ''il presidente del Consiglio farebbe bene a non ironizzare, perche' la situazione e' molto grave. Se vuole una collaborazione noi gliela diamo, perche', si e' visto, non ce la fa ad aggredire i comuni e le regioni che sono i suoi sodali. Li', ancora, c'e' una spesa inefficiente, da ruberie che nessuno ha fermato. Non c'e' nulla da ironizzare: basta con il teatrino, e' ora di lavorare insieme''.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia