mercoledì 18 gennaio | 17:50
pubblicato il 02/mag/2013 12:31

Lavoro: Bonanni, no riforme che creino problemi piu' grandi

(ASCA) - Firenze, 2 mag - No a riforme del mercato del lavoro che creino problemi maggiori di quelli che vorrebbero risolvere. E' il ragionamento di Raffaele Bonanni, segretario generale della Cisl, a proposito dell'accenno fatto ieri dal premier Enrico Letta sulla necessita' di intervenire ancora sulla flessiblita' nel mercato del lavoro. ''Se c'e' da guardare dove ci possono essere intoppi o difficolta' - ha detto Bonanni, a margine del congresso regionale della Cisl toscana - ci possono pensare le parti sociali, spero che ci risparmino di tornare un'altra volta a una discussione in Parlamento con il governo. Il governo se ha un'idea ce la illustri e chieda a noi di trovare le soluzioni.

Non vorrei che succedesse come con l'altro governo: che la soluzione ai problemi diventasse piu' grande dei problemi stessi''.

afe/mau/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Economia estera
Il presidente cinese Xi va a Davos a difendere il libero scambio
Davos
Padoan da Davos: in Italia stiamo continuando riforme strttturali
Fs
Fs: firmato accordo, acquisisce la società greca Trainose
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Alla Luiss il primo corso di alimentazione sostenibile
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina