lunedì 20 febbraio | 13:05
pubblicato il 02/mag/2013 12:31

Lavoro: Bonanni, no riforme che creino problemi piu' grandi

(ASCA) - Firenze, 2 mag - No a riforme del mercato del lavoro che creino problemi maggiori di quelli che vorrebbero risolvere. E' il ragionamento di Raffaele Bonanni, segretario generale della Cisl, a proposito dell'accenno fatto ieri dal premier Enrico Letta sulla necessita' di intervenire ancora sulla flessiblita' nel mercato del lavoro. ''Se c'e' da guardare dove ci possono essere intoppi o difficolta' - ha detto Bonanni, a margine del congresso regionale della Cisl toscana - ci possono pensare le parti sociali, spero che ci risparmino di tornare un'altra volta a una discussione in Parlamento con il governo. Il governo se ha un'idea ce la illustri e chieda a noi di trovare le soluzioni.

Non vorrei che succedesse come con l'altro governo: che la soluzione ai problemi diventasse piu' grande dei problemi stessi''.

afe/mau/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Consumi
Cresce la fiducia, 1 italiano su 5 pronto a fare acquisti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia