giovedì 08 dicembre | 03:10
pubblicato il 05/apr/2012 09:57

Lavoro/ Bonanni: Monti di parola, trovato soluzione ragionevole

"Nessuno si può lamentare, ma adesso avanti con lo sviluppo"

Lavoro/ Bonanni: Monti di parola, trovato soluzione ragionevole

Milano, 5 apr. (askanews) - "Monti è stato di parola", l'impianto sulla riforma del mercato del lavoro illustrato ieri dal Governo "mi è parsa una soluzione ragionevole della quale nessuno può lamentarsi". E' quanto ha affermato a TGcom24 il leader della Cisl, Raffaele Bonanni. "Ora però bisogna occuparsi però di quello che darà lavoro, perché la riforma non dà lavoro, la prima riforma in tal senso deve essere la concordia nazionale - ha proseguito - E' inutile ripetersi che tutto va male senza però muovere un dito per togliere gli ostacoli". Alle posizioni della Fiom, Bonanni ribatte: "La logica conseguenza era quello di rinviare al giudice per arrivare alla reintegra, il resto sono le solite storie. Il vero problema è la mancanza di lavoro, mentre la classe dirigente si trastulla sempre sulle stesse discussioni. Finché gli investitori stranieri non ritroveranno interesse per l'Italia, tutto quello che ci ripetiamo ogni giorno non ha senso".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni