lunedì 05 dicembre | 06:00
pubblicato il 24/lug/2013 13:34

Lavoro: Bonanni, mai sostenuto che occorre legge su rappresentanza

(ASCA) - Roma, 24 lug - ''Non ho mai sostenuto che occorre una legge sul tema della rappresentanza sindacale'', come ''erroneamente'' riportato stamattina da alcuni organi di informazione. E' quanto dichiara il segretario generale della Cisl, Raffaele Bonanni. ''La posizione della Cisl - spiega - e' sempre la stessa: occorre applicare l'accordo sulla rappresentanza sindacale che Cgil, Cisl e Uil hanno siglato con la Confindustria e che ora stiamo chiudendo anche con tutte le altre associazioni imprenditoriali. Quell'accordo sindacale rappresenta il punto di mediazione che ora deve essere applicato da tutti. Il legislatore e' meglio che si astenga sulle materie del lavoro''. com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari