lunedì 23 gennaio | 02:15
pubblicato il 23/feb/2012 13:25

Lavoro/ Bonanni: Governo istiga a ribellione sociale

Esecutivo sfida politica e sindacati

Lavoro/ Bonanni: Governo istiga a ribellione sociale

Napoli, 23 feb. (askanews) - "Un governo che io stimo, come questo, ha il dovere di comportarsi secondo i criteri per il quale è stato nominato. In un momento di difficoltà la coesione sociale è un fatto importante, non si può istigare la gente alla ribellione, ma mi pare che stiano facendo questo". Lo ha detto il numero uno della Cisl, Raffaele Bonanni, a Napoli. "Il governo sfida politica e sindacati e non capisco che gioco sia questo. La questione dell'articolo 18 - ha aggiunto - è un falso problema. Qualsiasi strumento abbiamo offerto non ha prodotto risultati, è solo un pretesto per far passare l'idea che nelle aziende possano fare ciò che vogliono".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4