domenica 26 febbraio | 11:14
pubblicato il 03/mar/2014 13:59

Lavoro: Angeletti, Jobs Act non portera' un posto

(ASCA) - Torino, 3 mar 2014 - ''Per quel che ho capito il Jobs Act di Matteo Renzi forse non peggiorera' le cose ma non ci portera' neppure un posto di lavoro''. Lo ha detto Luigi Angeletti, segretario generale Uil, intervenendo oggi al Consiglio confederale della Uil Piemonte.

Angeletti ha ribadito che e' necessario intervenire sui redditi del lavoro con sgravi fiscali e ha sottolineato che una parte di questi denari possono arrivare dai risparmi dei costi della politica. ''Abbiamo esagerato - ha ossevato Angeletti -: ci sono 144 mila persone elette e altre 100 mila che vivono di politica attraverso le nomine a vari livelli.

Sacrifichiamo 100 mila persone e i loro soldi rientrino nelle tasche dei contribuenti''.

eg/bra/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech