domenica 04 dicembre | 13:39
pubblicato il 29/nov/2012 21:58

Lavoro/ 2,9 mln di disoccupati, massimo storico. Giovani al 36,5%

Tasso è schizzato all'11,1%

Roma, 30 nov. (askanews) - Disoccupazione a livelli record ad ottobre. Secondo i dati provvisori forniti dall'Istat, il tasso di disoccupazione, a ottobre, è schizzato all'11,1% dal 10,8% di settembre (all'11,8% se si considera il dato non destagionalizzato): si tratta del livello più alto registrato dal 2004, anno d'inizio delle serie storiche mensili. Se si considerano i dati trimestrali è il dato più alto dal primo trimestre del 1999. Record storico negativo per la disoccupazione giovanile. Ad ottobre il tasso di disoccupazione degli under 25 è salito al 36,5%. Si tratta del dato più alto dal gennaio 2004 (anno d'inizio delle serie storiche mensili) e del record negativo assoluto mai registrato dal quarto trimestre del 1992 (inizio delle serie storiche trimestrali). Ad ottobre l'esercito dei disoccupati ha raggiunto la soglia record di quasi 2,9 milioni di individui (2milioni 870mila). E' il dato più alto dal gennaio 2004 (serie storiche mensili) e dal quarto trimestre del 1992, se si considerano le serie storiche trimestrali.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari