venerdì 24 febbraio | 05:16
pubblicato il 15/set/2014 11:33

Landini: Renzi non meglio predecessori se continua lavoro sporco

Cosi' non ci fa uscire da crisi e si mette contro lavoratori (ASCA) - Milano, 15 set 2014 - Per il segretario della Fiom, Maurizio Landini, il premier Matteo Renzi non puo' far meglio degli ultimi tre predecessori a Palazzo Chigi se continua il loro "lavoro sporco" fatto di provvedimenti dettati dai vincoli europei.

"Allo stato - ha detto a margine di un convegno su lavoro e legalita' - non riesco a vedere come possa Renzi fare delle cose diverse. C'e' una battaglia da fare, non mi pare abbia posto il problema di aprire una discussione su nuove forme di funzionamento della Bce o su come possano ripartire gli investimenti. Non vorrei, da quello che leggo sui giornali, che adesso la vera riforma strutturale sia la completa cancellazione dell'articolo 18. Se questa fosse la grande riforma che si porta in Europa sarebbe la follia. Se i diritti vengono venduti per un po' di soldi siamo semplicemente dentro la logica che in questi anni ci ha portato al disastro".

"Le vere riforme non sono queste. Se Renzi fa semplicemente la prosecuzione del lavoro sporco dei predecessori, non solo non usiamo dalla crisi, ma in questo modo si mette contro i lavoratori e le lavoratrici di questo Paese" ha concluso Landini.

Asa

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Unicredit
Unicredit: sottoscritto il 99,8% dell'aumento da 13 miliardi
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
P.A.
P.A., Madia: ok a ultimi cinque decreti, completata la riforma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech