venerdì 09 dicembre | 06:48
pubblicato il 16/set/2014 12:00

Landini: in prossime settimane rischio licenziamenti di massa

Stop a effetti riforma Fornero che cancella cassa in deroga

Landini: in prossime settimane rischio licenziamenti di massa

Reggio Calabria, 16 set. (askanews) - Nelle prossime settimane potrebbero scattare licenziamenti di massa in molte aziende. A lanciare l'allarme è il leader della Fiom-Cgil, Maurizio Landini, che ha chiesto al Governo di bloccare gli effetti della riforma Fornero sul mercato del lavoro, a partire dalla cancellazione della cassa integrazione in deroga. "Il primo problema - ha detto Landini a margine del congresso della Uilm - è quello di evitare licenziamenti. Nelle prossime settimane c'è il rischio di licenziamenti di massa. A Termini Imerese e in tante imprese finiscono gli ammortizzatori sociali. Se uno vuole fare una cosa intelligente blocchi la riforma Fornero, che fa partire la mobilità e cancella la cassa in deroga". Secondo Landini, questa è la "strada più utile". Il Governo "ha diritto di prendere le decisioni - ha aggiunto - ma non può essere l'opposto: che sia il Governo a pensare. L'anno è drammatico. Bisogna estendere e non ridurre le tutele perché un lavoro senza diritti è schiavitù. Ogni sindacato ora si assuma la propria resposnabilità e assuma azioni conseguenti".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni