martedì 21 febbraio | 18:14
pubblicato il 21/mar/2015 14:39

Landini: Governo rinvia provvedimenti seri che servono al paese

Discute da mesi, ma serve coerenza e deve fare delle leggi

Landini: Governo rinvia provvedimenti seri che servono al paese

Bologna, 21 mar. (askanews) - E' da mesi che il governo Renzi discute e continua a rinviare quesi provvedimenti "seri" utili al paese. Lo ha detto il segretario della Fiom, Maurizio Landini, che ha chiesto all'esecutivo maggiore coerenza.

"Il Governo - ha spiegato Landini a margine della Giornata della memoria delle vittime di mafie organizzata da Libera a Bologna - se vuole davvero dare il senso del cambiamento, deve avere comportamenti coerenti e soprattutto deve fare leggi. Sono mesi che si stanno discutendo".

Il governo, secondo il leader dei metalmeccanici, ha "fatto i decreti per cancellare lo Statuto dei Lavoratori, per cancellare e rendere facili i licenziamenti, lì ha fatto prestissimo, senza discutere con nessuno. I provvedimenti veri che servono a questo Paese li rinviano, non li discutono, rimandano e quindi vuol dire che c'e' qualcosa che non torna".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia