domenica 22 gennaio | 19:50
pubblicato il 26/set/2014 13:38

*Landini: faremo mobilitazione per far cambiare idea al governo

Serve un'azione in grado di reggere nel tempo, non e' facile (ASCA) - Cervia (Ravenna), 26 set 2014 - La Fiom sara' impegnata, assieme alla Cgil, in "un'azione e una mobilitazione che siano in grado di reggere nel tempo e far cambiare idea, su alcuni punti importanti, al governo". Lo ha detto il segretario generale, Maurizio Landini, nel suo intervento all'assemblea della Fiom a Cervia. "Dobbiamo affrontare insieme una situazione inedita - ha spiegato Landini -. Dire che e' una fase difficile mi sembra un eufemismo". Serve "un'azione e una mobilitazione che sia in grado di reggere nel tempo e far cambiare idea, su alcuni punti importanti, al governo. Cosa non semplice, non facile, non scontata". Secondo il leader della Fiom il sindacato "non sta vivendo tempi semplici", quindi "oggi e' il momento, come mai e' stato fatto, di coniugare l'azione, la proposta e la mobilitazione". Pat

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4