venerdì 09 dicembre | 07:08
pubblicato il 17/giu/2016 12:04

Lagarde: "Bon courage ai nostri compagni europei d'Inghilterra"

Gb ha chiaramente tratto beneficio da apparnenza all'Ue

Lagarde: "Bon courage ai nostri compagni europei d'Inghilterra"

Roma, 17 giu. (askanews) - Su lavoro, commercio con l'estero, mercato unico e investimenti la Gran Bretagna "ha chiaramente tratto beneficio" dall'appartenenza all'Unione europea. E secondo la direttrice del Fondo monetario internazionale, Christine Lagarde continuerà a beneficiarne.

Ovviamente se al referendum della prossima settimana non prevarranno i favorevoli alla Brexit.

"Quindi auguro 'bon courage' al nostri concittadini europei del Regno Unito", ha affermato, cercando di caricare di enfasi le parole, pronunciate lentamente nei passaggi più delicati del suo intervento ad un convegno a Vienna.

In generale l'Europa "è sempre più solida quando resta unita". La francese si è detta convinta che le qualità di apertura e tolleranza restano patrimonio delle gente. "Dobbiamo intraprendere i passi per costruire una Unione più prospera per la prossima generazione di europei".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni