giovedì 08 dicembre | 13:32
pubblicato il 08/gen/2016 14:55

Lagarde bacchetta la Cina: "Più trasparenza su cambi valutari"

Le sue decisioni si fanno sentire a livello globale

Lagarde bacchetta la Cina: "Più trasparenza su cambi valutari"

Yaoundé, Camerun, 8 gen. (askanews) - Pur con toni diplomatici, la direttrice del Fondo monetario internazionale Christine Lagarde ha di fatto manifestato perplessità sulle recenti svalutazioni operate dalla Cina. "La Cina - ha detto nel corso di una visita a in Camerun - ha avviato uno storico aggiustamento del suo modello di crescita, moderando l'attività verso livelli più sostenibili. Nondimeno, questo aggiustamento è un processo accidentato e i suoi effetti si fanno sentire a livello globale, cosa che rafforza la necessità di più chiarezza sulle politiche, specialmente sulle politiche dei cambi valutari".

Dopo aver sottoscritto lo scorso settembre, in occasione del G20 delle Finanze in Turchia, l'impegno congiunto a non effettuare svalutazione competitive (come aveva invece fatto solo poche settimane prima, nel corso di agosto), la Cina ha operato una manovra di questo genere nelle ultime sedute. (con fonte Afp)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Bce
Al via direttorio della Bce da cui è attesa proroga piano acquisti
L.Bilancio
L.Bilancio: via libera definitivo alla manovra con 166 sì
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni