venerdì 20 gennaio | 09:41
pubblicato il 05/mag/2012 11:22

La7, De Benedetti: Bernabè dovrà pregarmi per comprarla- VideoDoc

Un anno fa ero sinceramente interessato a comprarla

La7, De Benedetti: Bernabè dovrà pregarmi per comprarla- VideoDoc

Dogliani, (askanews) - "Un anno fa io ero sinceramente interessato a comprare La7 ma Bernabè si divertiva troppo col suo giocattolo per cui era distratto dal suo mestiere che era quello di fare la telefonia e si divertiva a seguire la televisione che era una roba del tutto trascurabile, marginale e opzionale per un'azienda di telecomunicazioni. Credo che la durezza della crisi imponga a Bernabè o ai soci di rivedere questa anomalia, quindi che La7 vada messa in vendita". A parlare è il presidente del gruppo Espresso, Carlo De Benedetti, al Festival della Televisione e dei Nuovi Media, a Dogliani, provincia di Cuneo. "Non ho ancora maturato una scelta nel contesto attuale - ha proseguito - anche di tipo pubblicitario ma soprattutto con l'esplosione dei canali digitali che fanno sì che l'offerta televisiva non sia più limitata a un precotto che la gente si compra a pacchetto ma ha la possibilità di scegliere, per cui sarà Bernabè nel futuro a dover pregare me".

Gli articoli più letti
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale