mercoledì 07 dicembre | 17:13
pubblicato il 07/giu/2016 14:51

La vendetta di Kerviel: SocGen gli deve risarcire 450 mila euro

Ingiusto il licenziamento dell'ex trader del rosso da 5 mld

La vendetta di Kerviel: SocGen gli deve risarcire 450 mila euro

Parigi, 7 giu. (askanews) - Clamoroso ribaltamento di responsabilità giudiziarie in Francia. Un tribunale ha stabilito che la banca Société Générale dovrà versare un gigantesco risarcimento danni all'ex trader Jérome Kerviel: 450.000 euro per ingiusto licenziamento.

La banca, tramite il suo avvocato Arnaud Chaulet, ha immediatamente reagito definendo "scandalosa" la decisione e ricordando che Kerviel era stato giudicato responsabile di operazioni speculative non autorizzate che erano costate a SocGen quasi 5 miliardi di euro in perdite.

L'ex trader era stato condannato a tre anni di reclusione nel 2010, ma poi rilasciato dopo soli cinque mesi nel 2014. Ha sempre sostenuto di esser stato utilizzato dalla banca come capro espiatorio e attualmente la magistratura sta valutando una revsione del processo a suo carico. (fonte Afp)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni