lunedì 27 febbraio | 11:13
pubblicato il 07/giu/2016 14:51

La vendetta di Kerviel: SocGen gli deve risarcire 450 mila euro

Ingiusto il licenziamento dell'ex trader del rosso da 5 mld

La vendetta di Kerviel: SocGen gli deve risarcire 450 mila euro

Parigi, 7 giu. (askanews) - Clamoroso ribaltamento di responsabilità giudiziarie in Francia. Un tribunale ha stabilito che la banca Société Générale dovrà versare un gigantesco risarcimento danni all'ex trader Jérome Kerviel: 450.000 euro per ingiusto licenziamento.

La banca, tramite il suo avvocato Arnaud Chaulet, ha immediatamente reagito definendo "scandalosa" la decisione e ricordando che Kerviel era stato giudicato responsabile di operazioni speculative non autorizzate che erano costate a SocGen quasi 5 miliardi di euro in perdite.

L'ex trader era stato condannato a tre anni di reclusione nel 2010, ma poi rilasciato dopo soli cinque mesi nel 2014. Ha sempre sostenuto di esser stato utilizzato dalla banca come capro espiatorio e attualmente la magistratura sta valutando una revsione del processo a suo carico. (fonte Afp)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
In bilico fusione Lse-Deutsche Borse, nodo mercato titoli Stato
Alitalia
Alitalia: liquidità al limite, tagli potrebbero salire a 400 mln
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech