giovedì 23 febbraio | 21:54
pubblicato il 23/set/2016 10:31

La ripresa è fragile, Prometeia taglia stime Pil: in 2016 a +0,7%

Peggiorano anche le previsioni del 2017

La ripresa è fragile, Prometeia taglia stime Pil: in 2016 a +0,7%

Roma, 23 set. (askanews) - La ripresa in Italia si conferma tra le più fragili. Ecco perchè Promoteia, nell'ultimo rapporto di previsioni, ha tagliato le stime del Pil 2016 (da +0,8% a +0,7%) e 2017 (da +0,9% a +0,8%).

Per gli anni successivi la crescita media annua, secondo gli economisti di Prometeia, sarà vicina all'1%. La stagnazione del secondo trimestre preoccupa per la sua origine: è stata la domanda interna a deludere le attese.

La politica di bilancio è prevista ancora "moderatamente espansiva" con la legge di Bilancio 2017. Stop alla discesa del deficit/Pil (2,4% quest'anno, 2,5% l'anno prossimo) e rientro del disavanzo posticipato al 2018.

Le incertezze legate al referendum costituzionale "continueranno a pesare, in Italia e non solo. Un eventuale esito negativo potrebbe avere ripercussioni sulla stabilità del governo e mettere in discussione l'agenda delle riforme", ha concluso Prometeia.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
P.A.
P.A., Madia: ok a ultimi cinque decreti, completata la riforma
Peugeot
Peugeot, Tavares: con Opel creiamo un campione europeo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech