sabato 25 febbraio | 22:26
pubblicato il 06/giu/2011 12:00

La ripresa arranca nelle regioni del Sud: Pil +0,2% nel 2010

Male l'industria. Vola invece il Nord-Est con +2,1%

La ripresa arranca nelle regioni del Sud: Pil +0,2% nel 2010

La ripresa economica arranca nel sud Italia. Gli ultimi dati dell'Istat inchiodano la crescita del Prodotto interno lordo del Mezzogiorno ad un +0,2% nel 2010: troppo poco rispetto al Nord-Est che imbrocca la strada della ripresa dopo la crisi con un +2,1%, al Nord-Ovest +1,7%, e al Centro Italia 1,2%, anche se questa ha subito meno gli effetti della crisi nel 2009. In totale il prodotto interno lordo italiano è tornato a crescere, +1,3% dopo due anni di segni negativi. A pesare sulle difficoltà di ripresa del Sud è l'industria: il settore cala dello 0,3% qui mentre dal resto d'Italia arrivano segnali di ripresa; il terziario cresce ma di pochissimo, +0,3% mentre va molto bene l'agricoltura che nel Mezzogiorno cresce dell'1,4%, valore superiore alla media nazionale.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech