sabato 10 dicembre | 16:27
pubblicato il 28/set/2011 14:27

La nautica italiana in crisi cerca il riscatto a Genova

1.300 aziende al Salone in scena dal 1 al 9 ottobre

La nautica italiana in crisi cerca il riscatto a Genova

In due anni ha perso quasi la metà del suo fatturato, passando dai 6,2 miliardi del 2008 ai 3,5 miliardi del 2010 e nei primi mesi di quest'anno le cose non sembrano andare meglio. L'industria nautica italiana chiede al Governo interventi concreti per sostenere uno dei settori di eccellenza del "Made in Italy" come sottolinea il sindaco di Genova, Marta VincenziSecondo il presidente dell'Unione Nazionale dei Cantieri e delle Industrie Nautiche Anton Francesco Albertoni, da parte del governo servono soprattutto norme che restituiscano competitività. E proprio il Salone Nautico di Genova, in programma dal 1 al 9 ottobre, potrebbe rappresentare un'occasione di rilancio per un settore che come dimostra il numero di espositori presenti alla manifestazione, è già pronto a risollevarsi.

Gli articoli più letti
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina