sabato 25 febbraio | 21:45
pubblicato il 30/apr/2015 15:00

La disoccupazione sale al 13% a marzo, nessun effetto da Jobs Act

Poletti: segni positivi s'incrociano con elementi di criticità

La disoccupazione sale al 13% a marzo, nessun effetto da Jobs Act

Roma, (askanews) - E' ancora crisi nera per il mercato del lavoro in Italia. A marzo la disoccupazione continua a salire, il numero degli occupati cala mese dopo mese e per i giovani la situazione non accenna a migliorare. Nessun effetto, dunque, dal Jobs Act, in vigore dai primi di marzo. Secondo le stime provvisorie dell'Istat, infatti, il tasso di disoccupazione è salito, a marzo, al 13% dal 12,7% di febbraio. Gli occupati sono calati di 59mila unità in un mese e il tasso di disoccupazione degli under 25 è salito al 43,1%. Intanto i dati Eurostat mostrano una disoccupazione stabile all'11,3% nell'area euro a marzo.

"E' presto - spiegano i tecnici dell'Istat - per vedere i risultati del Jobs act. I segnali che arrivano dalla produzione sono ancora deboli e quindi servirà più tempo per far ripartire il mercato del lavoro che permane in difficoltà".

Per il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, i dati sull'occupazione "vanno letti in un quadro complessivo dove segnali positivi si incrociano con elementi di criticità tipici di una situazione economica ancora non stabilizzata".

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech