lunedì 16 gennaio | 16:59
pubblicato il 25/ago/2015 18:39

La Cina taglia i tassi, le Borse in rally dopo il "Black monday"

Milano chiude a +5,86%. Wall Street apre positiva

La Cina taglia i tassi, le Borse in rally dopo il "Black monday"

Roma, (askanews) - Dopo il lunedì nero dei mercati mondiali, nonostante a Shanghai siano proseguite le vendite e la Borsa abbia chiuso a -7,63%, i mercati europei hanno rimbalzato, sulla scia, anche, delle mosse della Banca centrale cinese che, a mercati asiatici ormai chiusi, ha annunciato di tagliare i tassi di riferimento per la quinta volta in nove mesi, con l'intento di alimentare la circolazione del credito e dare nuova linfa alla seconda economia mondiale, in rallentamento.

Forte recupero dei listini all'indomani del "Black Monday" cinese, e apertura positiva di Wall Street. I principali indici europei hanno accelerato sul finale le buone performance della giornata: Milano ha chiuso con un rialzo del 5,86%, praticamente quasi annullando le perdite messe a segno ieri. Parigi è salita del 4,61%, Francoforte del 5,32%. Maxi rimbalzo per Atene, con un +9,4%, che era piombata ieri ai minimi degli ultimi tre anni.

Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Calenda: no a nuova rinazionalizzazione
Fca
Fca, Calenda: Berlino si occupi di Volkswagen
Luxottica
Luxottica ed Essilor verso fusione, Luxottica vola in borsa (+13%)
Luxottica
Luxottica si unisce a Essilor, nasce leader prodotti per la vista
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Kawasaki al Motor Bike Expo di Verona dal 20 al 22 gennaio
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, mobilità sempre più ecosostenibile DriveNow